L’ago della bilancia

E' arrivato il momento di scoprire le carte, di capire se Aaron Ramsey sarà effettivamente il valore aggiunto di questa nuova Juventus. Labile il confine fra il concetto di arma speciale e il rischio di un pericoloso buco nell'acqua. Sul valore tecnico del calciatore gallese non si discute, come dimostrano le sue performance negli anni … Leggi tutto L’ago della bilancia

La critica del giudizio

Cosa succede a Fabio Paratici e al mercato bianconero, sterzato di colpo in un vicolo oscuro, dopo aver percorso un'autostrada a grande velocità? Sarà il caldo, o forse, magari, un momento di presunta confusione; queste le probabili motivazioni che la plebe bianconera ricerca insistentemente in questi ultimi giorni convulsi. Già, perché vendere Dybala e Cancelo … Leggi tutto La critica del giudizio

Il senso del “sacrificio”

Farlo solo con una ragione fondata: attraverso una logica utile al completamento del puzzle. Paulo Dybala e Paul Pogba, tanto preziosi quanto inversamente proporzionali alla nuova Juventus di Maurizio Sarri. Non è un caso che la Joya sia, ad oggi, un grosso punto interrogativo per lo scacchiere Sarriano; complice un'involuzione che, forse, dipende più da … Leggi tutto Il senso del “sacrificio”

Il vero capolavoro

Il colpo dell’anno, del decennio, forse in prospettiva anche del secolo. Impossibile rimanere indifferenti dinanzi all’acquisto ad effetto, ad altissimo coefficiente di difficoltà, messo a segno dalla Juventus. Matthijs de Ligt non è solo un giovane di grandi speranze, in realtà è molto di più. Difficile, infatti, trovare un ragazzo che abbini qualità fisico-tecniche ad … Leggi tutto Il vero capolavoro

Non ti curar di loro

Alla fine tutto è andato come doveva andare, fermando un'interminabile attesa temporale che apriva a mille interrogativi. Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Juventus, o forse lo è sempre stato, dopo quel 17 Maggio scorso, dentro il quale, finalmente, il coraggio di un taglio col passato è divenuto realtà. Già, perchè le voci fantasiose … Leggi tutto Non ti curar di loro

L’inutile sentimentalismo

Alla fine è la vittoria la medicina giusta per mettere tutti d'accordo, per rendere migliore lo stato d'animo di un tifoso. E' inutile girarci intorno, non servono discorsi altamente filosofici per distorcere tale concetto. L'ha vissuto Massimiliano Allegri sulla propria pelle,  quella metamorfosi  da nemico ad idolo, salvo poi ricadere nel baratro dell'insopportabile. Nel calcio, … Leggi tutto L’inutile sentimentalismo

Grazie Pavel: l’uomo della plebe

Sul pianeta Juve c'è luce. Era la risposta questa che molti tifosi bianconeri attendevano da settimane, dopo quello Juventus-Ajax giunto come una sentenza impossibile da non capire. Eppure fino all'odierna mattinata il futuro di Massimiliano Allegri non era ancora definito; come se Andrea Agnelli volesse cercare autolesionisticamente di anteporre il proprio orgoglio alla ratio. Apprensione … Leggi tutto Grazie Pavel: l’uomo della plebe

Destino segnato

Il tempo è implacabile, sa attendere il momento giusto prima di emanare la propria sentenza. Questa volta, nonostante occasioni preventivamente perse, il destino di Massimiliano Allegri pare segnato, senza sè e senza ma. Le parole pronunciate a caldo da Andrea Agnelli, quasi più per orgoglio personale che per ragione, non possono evitare lo spegnimento di … Leggi tutto Destino segnato

Tempo buttato via

Era solo questione di tempo, prima che la verità nascosta venisse a galla, senza alcuna pietà. Il tracollo contro l'Ajax, con tanto di cocente eliminazione europea, è la giusta chiosa di un lungo percorso circoscritto da ingannevoli successi. Troppo superficiale trovare alibi, all'indomani della velenosa serata dell'Alianz Stadium, quando le cellule malate, in realtà, continuavano … Leggi tutto Tempo buttato via