Lo stupido carro

La più bella vittoria, spesso, affonda le proprie radici dalle più atroci difficoltà, culminate in una sconfitta. Juventus-Atletico Madrid è stata la prova lampante di come sostenere la squadra sia importante, ma pungolarla nell'orgoglio, quando il minimo sindacale non poteva più bastare, lo è ancor di più. Troppo semplicistico sintetizzare il calcio in parziali risultati, … Leggi tutto Lo stupido carro

Non chiamatela impresa, ma vera Juve

"Questa è la vera mentalità Champions". Testo e musica di Cristiano Ronaldo: chi se non colui che al meglio ha sintetizzato la rinascita bianconera, risalendo dagli infuocati inferi. La tripletta del marziano portoghese è il prodotto di un match sublime della Vecchia Signora, capace di triturare l'Atletico Madrid in ogni secondo di partita. Una metamorfosi … Leggi tutto Non chiamatela impresa, ma vera Juve

Eppure si può

Pensare positivo per vivere una serata magica. Detta così, la formula stilata, ieri, da Cristiano Ronaldo, in un'intervista, per eliminare l'Atletico Madrid, sembra essere decisamente riduttiva. I colchoneros, non sono tipi da ansia da prestazione, soprattutto dopo aver accumulato un vantaggio, nella gara di andata che sarà difficile da scalfire. Tutto scontato quindi? Non proprio, … Leggi tutto Eppure si può

Andrea, se ci sei, batti un colpo!

No così no: qualcosa non quadra più di quanto è possibile aspettarsi all'interno di una stagione. La Juventus che cade rovinosamente non si rialza con orgoglio; ma ribarcolla, paurosamente, inspiegabilmente. Già, perchè le problematiche tecnico-tattiche quando sei stato buttato giù rovinosamente, dovrebbero essere solcate, almeno per un pomeriggio, dall'orgoglio ferito. A Bologna, gli uomini di … Leggi tutto Andrea, se ci sei, batti un colpo!

Il pastrocchio

E' possibile, in pochi mesi, trasformare ciò che sembrava un paradiso in un circuito infernale? Risposta che potrebbe avere il peso del giudizio fra 20 giorni, dove tutto può rovesciare materialmente il tormentato presente. Appunto, materialmente: perchè il rischio al quale la Juventus si sta esponendo in questa stagione non può passar inosservato per il … Leggi tutto Il pastrocchio

Le parole non servono più

Ora, forse, è tempo di riflettere sul serio, silenziosamente. La sconfitta, così, pesante è sempre un cazzotto tremendo allo stomaco; organo, però, che mai come in questa stagione, sembrava quasi pronto ad una pericolosa indigestione. Già, perché la Juventus che cade inerme sotto i colpi di un discreto Atletico Madrid, in realtà, era una macchina … Leggi tutto Le parole non servono più

Niente calcoli

Chi ha paura non può concretizzare; chi pensa che la Champions League si basi sui conteggi, può anche evitare di sognare. Mercoledì, a Madrid, in fondo, non ci sarà solo la musichetta da brividi nel calderone di un ambiente di difficile mimetizzazione. La Juventus, è conscia di giocarsi già una fetta importante di stagione, in … Leggi tutto Niente calcoli

Giù la maschera

Meglio alzare subito il sipario che immaginare spettacoli materialmente astratti. La meta va raggiunta sporcandosi le mani, in sentieri angusti, spesso precocemente inaspettati. La Juventus di Cr7, d'altronde, sa benissimo che la stagione della svolta europea dovrà passare dai fatti e non dalle parole. Già, perchè la carta serve a sognare e a caricare adrenalinicamente … Leggi tutto Giù la maschera

Imprescindibili

Difficile mantenere la stessa originale fisionomia senza l'anima portante. La Champions: quale miglior specchio per comprendere le incertezze che minano la perfezione? Brutto perdere una partita europea, soprattutto al cospetto di una squadra decisamente meno quotata; importante estrarre gli insegnamenti se essa risulta materialmente indolore. La Juventus schiacciasassi in Italia dimostra di dover dare il … Leggi tutto Imprescindibili

La dolce imperfezione

I particolari fanno la differenza, soprattutto quando le piccole ombre in una vittoria possono tramutarsi in abbagliante luce futura. La Juventus cannibale di risultato, in questa prima parte di stagione, non è ancora al massimo dei propri giri di motore. Quella poca propensione a schiacciare nel punteggio l'avversario di turno, sigillando una gara che per … Leggi tutto La dolce imperfezione