San Paulo Dybala!

joya

 

A volte basta una manciata di secondi, una palla arrivata lì per caso, un piede fatato per cambiare il senso di una partita: di una stagione.

Sarà stata diplomaticamente la gara dell’orgoglio, del cuore  e dello spirito gobbo: ma in cuor suo Max Allegri, siamo certi che riconoscerà il miracolo targato San Paulo Dybala.

Una Juventus, falcidiata dagli infortuni, ma obbligata a portare a casa 3 punti fondamentali per la corsa al tricolore; non riesce quasi mai a sottomettere una Lazio debilitata da quei terribili 120′ di Coppa Italia.

Il ritorno alla difesa a tre e quel centrocampo incapace di costruire una manovra decente per 90′: sembravano il preludio ai botti serali di San Gennaro.

Ancora, una volta, invece, il romanzo subisce un epilogo tanto inaspettato quanto usuale per certi versi.

Il fuoriclasse, (principale questa volta) , è ancora colui che toglie le castagne dal fuoco; che spinge la Signora verso un campionato perennemente visibile per forza di inerzia.

Sembra quasi un segno del destino, quindi, che l’arena per la sanguinosa battaglia decisiva, sarà lo Juventus Stadium, la sera del 22 Aprile.

Un regalo quello della Joya, che arriva in una settimana dove la Signora si gioca il puzzle stagionale; incastonato già di un pezzo prezioso, nell’ostica terra romana.

Fortuna o sfortuna del caso, a seconda dei punti di vista; è ancora il campione l’ago della bilancia del Campionato italiano.

Lo stesso che spesso risvolta in una magica giocata, il succo di una partita insipida e potenzialmente nociva.

Lo sa bene Massimiliano Allegri, conscio che quei secondi di classe pura targata San Paulo Dybala, continuano a dare un senso, ad una stagione, che già da stasera poteva assumere risvolti amari.

 

 

 

 

Un pensiero riguardo “San Paulo Dybala!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...