Grazie VAR e scusate il ritardo!

udinese juve

 

Mai infastidire un leone che dorme.

Era questo, forse, l’auspicio internamente sperato da Napoli e Inter, per far sì che quest’anno il campionato potesse perdere per strada il nemico più atteso.

Nulla da fare invece: la Juventus  risponde presente alla Dacia Arena, asfaltando l’Udinese all’interno di una partita piena di trappole.

Già perchè dopo nove giornate di Campionato, non si è ancora capito il reale senso del VAR: soprattutto se il mezzo tecnologico sia applicato alla Signora.

Il pastrocchio di Doveri nell’occasione del rigore non dato ai danni di Mandzukic, con annessa espulsione ( puerile) del croato, condito dal lampante fuorigioco di Danilo sul 2-2, avrebbe potuto ammazzare un gigante.

Gli uomini di Allegri, questa volta, tirano fuori la caratteristica smarrita per strada, trovata magicamente nel piovoso pomeriggio di Udine: la fame di vittoria.

Il sacrificio nel compattarsi in 10 contro 11 per 70 minuti, ha fatto sì che i campioni d’Italia creassero molte più occasioni quest’oggi che nelle prime 11 apparizioni stagionali.

Higuain ancora sfortunato e poco sollecitato in zona gol si traveste da Mandzukic, aggiungendo però quella raffinata qualità tecnica mancante al croato; aprendo varchi prelibati ai centrocampisti bianconeri.

Khedira tornato in versione mina vagante entra come una lama nel burro della difesa friulana e Rugani fa il Bonucci in zona offensiva, mettendo una pezza all’ennesima prestazione titubante nel proprio ruolo.

La macchina da gol sembra aver incominciato a trivellare di colpi gli avversari; mentre il reparto difensivo continua a non avere la sicurezza ed i numeri degli anni migliori.

La Signora, però, con ritardo è tornata ad avere pericolosamente fame, sfruttando questa volta uno chef insolito e paradossale: il VAR.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...