Pescara-Juventus: super Higuain, ansia Dybala

7c03ecc1-668b-42d5-b595-c81815d3e84e

 

Non sono bastati 95′ di “macello” diretti dal Sig. Di Bello a fermare la trionfale marcia bianconera in terra adriatica.

La Vecchia Signora, sospinta dal solito Gonzalo Higuain, liquida in un tempo la pratica abruzzese; incamerando 3 punti (risultato Roma alla mano), decisivi per il tricolore.

La notizia da matita rossa però, riguarda l’infortunio a Paulo Dybala, uscito prematuramente dal match ad inizio ripresa, dopo la scellerata entrata di Muntari non sanzionata con il rosso.

L’uscita zoppicante della Joya, pone le nubi, su una squadra in piena fiducia in sè stessa, che a 4 giorni dalla delicata corrida di Barcellona, rischia di perdere il suo uomo chiave.

La speranza è che la botta possa essere riassorbita, onde evitare di rivedere uno schacchiere tattico, che ha nel numero 21 il suo epicentro di manovra.

La solita difesa arcigna, il famelico Higuain e il disumano Cuadrado stagionale, potrebbero essere delle ottime armi sul quale poggiare un 3-0; che però, senza la creatività e il respiro del ragazzo di Laguna larga, potrebbero sfociare in una sofferenza largamente anticipata.

I bianconeri, intanto, mettono quasi in archivio un tricolore, che in realtà non è mai stato messo in discussione: prima che la nuova settimana emetterà il tanto agognato responso del Camp Nou, con Dybala,si spera.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...