KESSIE: IL SOLDATO DA NON FARSI SCAPPARE

    Giovane, esplosivo, con una tecnica sopraffina: Frank Kessie non è un giocatore normale, ma un predestinato. Le sue 4 reti stagionali maturate con l'Atalanta, fanno da contorno a prestazioni costanti, sempre sul filo dell'eccellenza. Il 19enne ivoriano, corre, lotta, non spegne il suo "motorino" fino all'ultimo minuto utile; e segna appunto, il che … Leggi tutto KESSIE: IL SOLDATO DA NON FARSI SCAPPARE

ALLEGRI-SCONCERTI: E QUEL NERVO SCOPERTO CHE DA’ PRURITO…

  "Vincere è l'unica cosa che conta" sostiene lo slogan per eccellenza della storia juventina. Dati alla mano, risulta impossibile contestare tale responso, considerando la vetta della classifica in Campionato e l'accesso agli ottavi di Champions a portata di mano; eppure a questa Juventus ciò non basta. La squadra fatica ad imporre la propria ( … Leggi tutto ALLEGRI-SCONCERTI: E QUEL NERVO SCOPERTO CHE DA’ PRURITO…

CHIEVO-JUVENTUS 1-2: IL “MAGO” PJANIC SALVA LA SIGNORA DALLA PALUDE VERONESE…

  Una pennellata soave, delicata, ma al tempo stesso roboante come un uragano: Miralem Pjanic estrae una delle sue magie da calcio da fermo, conducendo la Juventus ad una difficile vittoria in quel di Verona. Che la partita non sarebbe stata una passeggiata di salute, lo si era capito dopo appena un minuto; quando Barzagli … Leggi tutto CHIEVO-JUVENTUS 1-2: IL “MAGO” PJANIC SALVA LA SIGNORA DALLA PALUDE VERONESE…

WITSEL PRONTO PER GENNAIO: CURA O EQUIVOCO TATTICO?

    Cos'ha in comune il centrocampo 2014/2015 e quello dell'attuale Juventus 2016/2017? Poco e nulla, se non si fa eccezione di Claudio Marchisio, peraltro "riserva" di lusso di quel magico trio formato da Pirlo, Vidal e Pogba. Certo, il tempo passa, i cicli cambiano e i pezzi di un puzzle vincente devono per forza … Leggi tutto WITSEL PRONTO PER GENNAIO: CURA O EQUIVOCO TATTICO?

JUVENTUS-LIONE 1-1: E’ LA SOLITA MINESTRA RISCALDATA, COSì NON VA.

  Nel calcio nulla è scritto, scontato, prevedibile: ma è chiaro che gli errori passati devono essere tramutati in pregi fondamentali per il futuro. Nulla da fare, invece: la Juventus allegriana cade nei soliti limiti europei, facendosi imporre l'1-1 in casa dal modesto Lione, rimandando il discorso qualificazione alla sfida con il Siviglia. L'attesa per … Leggi tutto JUVENTUS-LIONE 1-1: E’ LA SOLITA MINESTRA RISCALDATA, COSì NON VA.