PALERMO-JUVENTUS 0-3: DAL “BARBERA” TRE SQUILLI PERICOLOSI AL CAMPIONATO.

12289630_469790159892362_7984833240089603448_n

 

Paziente, solida e terribilmente cinica.

La Juventus, forse, ha trovato definitivamente la sua identità,sbancando Palermo, al termine di una gara rognosa, condotta con intelligenza e convinzione.
La conferma del 3-5-2 di Coppa, inizia a dare consistenza ad un marchingegno composto da pezzi, potenzialmente molto pericolosi.
In verità nella prima frazione di gioco, le difficoltà , non mancano; con un gioco troppo lento e farraginoso,privo di sbocchi offensivi: con un Dybala, forse, troppo carico di emozione “casalinga” ed un Cuadrado in versione pastrocchiana.
Ma la forte determinazione di questa nuova Juventus, non può che aumentare la mole di gioco nella seconda frazione di gioco; sbloccando il parziale con il “solito” Mario Mandzukic, che di testa, insacca di prepotenza, l’unico bagliore di Dybala dalla sinistra .
Da lì in poi, il giro palla bianconero, anche se stucchevole e noioso, finisce per stroncare la corsa dei generosi ragazzi di Ballardini; che finiscono per sfaldarsi nei minuti finali.
La staffetta Morata-Mandzukic, non può che calzare a pennello in una situazione del genere; generando lo scompiglio in campo aperto, con la sua potenza utile ad aprire i varchi ai compagni,abili a siglare prima con Sturaro, imbeccato magistralmente da Pogba e poi con una penetrazione rugbystica del redivivo Zaza, una vittoria netta e pesantissima al “Barbera”.
La strada della risalita, sarà ancora lunga e piena di insidie, iniziando dalla delicata trasferta di Venerdì contro la Lazio: ma questa Juve, pur non essendo ancora bella, possiede delle “bocche da fuoco”, che se messe con costanza e precisione al posto giusto,possono diventare un puzzle esplosivo, ancora pericoloso, per questo Campionato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...