Potrebbe essere “domani” il momento giusto

  
Quale migliore occasione che quella della finale di Tim Cup in programma Mercoledì contro Lazio,per lasciare un ruggito indelebile in questa tribolata annata.

Sarà questo il pensiero fisso di Fernando Llorente, sul quale graviterà l’importante peso ,di finalizzatore nella prima delle due finali di questa scoppiettante stagione per i colori bianconeri.

L’assenza forzata di Morata, nuovo titolare con merito dell’attacco bianconero, proporrà al Re Leone una delle ultime chance di lasciare il segno in una stagione, che per la verità , lo ha visto poche volte protagonista.

Delle 8 reti stagionali (6 delle quali in Campionato e 2 nelle coppe), pochissime sono state quelle decisive, rispetto a ciò che invece accadeva due stagioni fa.

Le sirene che lo vedono oramai ad un passo dall’addio a fine stagione da Torino, causa anche una plusvalenza difficile da rifiutare; sembrano siano una sentenza molto complicata da ribaltare.

Eppure il centravanti basco ama profondamente la Juventus e cercherà a suon di gol, di ottenere miracolosamente una preziosa riconferma nella sua “famiglia”d’adozione.

La prima finale incombe quindi; chissà se non potrebbe essere proprio “domani” il momento giusto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...