Cuore, incoscienza ed olio di gomito: la bella favola di Stefano Sturaro

sturaro

Alzi la mano chi ieri sera si aspettava il suo impiego da titolare e soprattutto una prestazione di grande spessore, contro il Real Madrid?

Stiamo parlando ovviamente di Stefano Sturaro, il 22enne centrocampista sanremese arrivato prematuramente dal Genoa in bianconero a Gennaio e oramai schierato con continuità fra i titolari della Vecchia Signora.

Eppure la sfida di ieri sera avrebbe messo paura a chiunque avesse calcato per la prima volta il prato dello Juventus Stadium in Europa; per Stefano, invece tutto questo non è passato minimamente nei propri pensieri.

L’impatto devastante sul match unito ad una forte personalità espressa in tutti i 63 minuti in cui è stato impiegato; hanno lasciato esterrefatti i 41.000 spettatori dello Stadium e gli altrettanti tifosi palpitanti sui divani di casa propria.

Corsa, pressing, entrate spericolate e anche qualche tiro dalla distanza: insomma la gara del centrocampista bianconero è sembrata di grande valore; per non parlare di quel salvataggio impercettibile su James sul 1-1, sporcando il colpo di testa sulla traversa, evitando il baratro dello svantaggio.

La crescita esponenziale di questo ragazzo partita dopo partita, unita alla leggerezza e all’incoscienza di chi non ha paura di “saltare” in due anni dalla serie B alla Juventus, fino a giocarsi la semifinale d’Europa; fanno di lui un possibile predestinato, da coltivare con cura per il futuro.

Qualcuno lo paragona a Gattuso, sperando che possa ripercorrere le sue gesta anche in nazionale; lui non si scompone e pensa di essere semplicemente Stefano Sturaro: forse anche è proprio questo il segreto del suo successo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...