Tevez saluta la Juventus: fulmine a ciel sereno?

FBL-LIBERTADORES-BOCA-FLUMINENSE-20120517-234413

Nel bel mezzo di una splendida stagione “solare” a forti tinte bianconere, qualche nube minacciosa all’orizzonte lascia presagire ad un forte temporale che presto potrebbe abbattersi sotto l’ombra della Mole.

La notizia è di quelle da far tremare i polsi e sudare freddo i tifosi bianconeri: Carlos Tevez a Giugno andrebbe verso la rescissione anticipata del contratto, per far ritorno in Argentina, sponda Boca.

Non è un mistero, oramai, da qualche tempo, che la storia d’amore fra l’Apache e i Campioni d’Italia, viva i suoi titoli di coda; ma le sensazioni più probabili circolanti nell’ambiente torinese, fino a ieri; lasciavano pensare ad un addio al termine del contratto.

Tevez e la Juventus però, avendo costruito un rapporto cordiale e solido nel tempo; non avevano chiuso ad una rescissione prematura, qualora l’asso argentino non riuscisse a placare la sua nostalgia canaglia dalla sua amata casa.

Ed è così che arriviamo alle fasi calienti e determinanti della stagione, con la bomba lanciata e pronta ad esplodere; preparando Marotta e company ad una difficile e rapida impresa di rimpiazzare le gesta del fenomeno argentino.

A questo punto, Paulo Dybala, oramai designato il perfetto erede dell’attuale numero 10 bianconero, dovrebbe con ogni certezza farne le veci e con lo “scontento” Edinson Cavani, che potrebbe essere il colpo abbinato , per attutire la grave perdita di Carlitos.

A quel punto, la cessione di Pogba da probabile, potrebbe diventare scontata, per avere una corsia preferenziale con il Psg, per acquisire le prestazioni del Matador.

Insomma, il fulmine a ciel sereno, squarcerà di certo la magnifica stagione bianconera; ma alla Juventus hanno insegnato, che morto un Papa se ne fa un altro, senza che il risultato nel tempo muti più di tanto.

Re Carlos pronto ad abdicare: il folletto Dybala ed il Matador Cavani, sono pronti a raccoglierne l’eredità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...