Questione di feeling

fernando-llorente_1vckl3omcyamc14m8po5oa60wa

Sarà stata l’esplosione del suo connazionale Alvaro Morata, sarà stato il cambio di ruolo o semplicemente l’insicurezza di un posto da titolare: fatto sta che l’involuzione di Fernando Llorente, nella stagione corrente, rappresenta una delle pochissime note stonate di questa magnifica orchestra bianconera.

Il Toro di Pamplona, che nella sua prima stagione con la casacca juventina, aveva totalizzato 45 presenze stagionali , mettendo a frutto 18 reti; in questa stagione ne ha totalizzate 34, la maggior parte delle quali partendo dalla panchina, mettendo a segno appena 7 centri.

La diversa posizione tattica da uomo sponda rispetto al gioco contiano che privilegiava uno Llorente in versione finalizzatore d’area; ha bagnato le polveri del centravanti spagnolo, che dopo aver goduto nella fase iniziale della stagione della fiducia di Max Allegri, con il tempo è stato scalzato dal nuovo crack Alvaro Morata.

Nando, che non ha nella cattiveria e nella rabbia agonistica la sua caratteristica migliore; non è riuscito ad imporsi nuovamente in testa alle gerarchie d’attacco, mostrandosi anzi abulico e spaesato, negli scampoli di partita in cui ultimamente viene impiegato.

L’utilizzo con relativo gol di Alessandro Matri nell’ultima fondamentale semifinale di Coppa Italia, sembra aver chiuso definitivamente le porte al Re Leone.

La sua partenza, a questo punto, nel prossimo mercato sembra oramai scontata; con Marotta e Paratici pronti a raccogliere le offerte dei club inglesi, per mettere a segno una plusvalenza importante.

L’avventura in bianconero, per Fernando, quindi potrebbe vivere le sue ultime puntate in questi sgoccioli di stagione: almeno che il numero 14 bianconero, non riallacci il filo d’amore perduto con gol pesanti, magari in europa.

Perchè si sa che a volte è questione di feeling, solo di feeling.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...