Roberto Pereyra: da semplice “lavoratore” a diamante prezioso

roberto pereyra

Arrivato in punta di piedi nel difficile quanto affascinante mondo juventino; Roberto Pereyra, si sta rivelando non solo un calciatore pienamente all’altezza di esso, ma oramai rappresenta sempre più un valore aggiunto a questa corazzata bianconera.

El Tucumano, ovvero il lavoratore infaticabile di centrocampo, soprannominato così dai tempi del River Plate; aveva già mostrato alcuni sprazzi della sua impressionante forza e qualità nelle fine dell”Udinese; ma è nella Juventus che sta ottenendo la sua massima espressione e maturità.

Le assenze di Pogba e Pirlo, sembrano non pesare più di tanto in questa fase della stagione, grazie alla versatilità dell’argentino, calciatore in grado di ricoprire tutti i ruoli di centrocampo, con la massima intensità e qualità, senza mai avere cali di rendimento.

Ma è nel ruolo di trequartista, sceltogli a pennello da Max Allegri, che il tucu da il meglio di sè: i suoi cambi di passo impressionanti, conditi da una pericolosità costante in zona gol, come assist-man e come realizzatore; lo portano a formare con Tevez e Morata, un trio da paura, che ha fatto venire i capelli bianchi ad Hummels e compagni in Champions League.

In prestito dall’Udinese per 1,5 milioni di euro e con un diritto di riscatto fissato a 14,5, Pereyra non dovrebbe avere problemi ad essere riscattato e continuare a stupire con la maglia dei Campioni d’Italia.

Pastore,Mikhitarian o Vasquez ?

No grazie per il presente ed il futuro noi abbiamo El Tucumano: Roberto Pereyra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...