Psg e Boca su Tevez? Ecco perchè, invece, l’Apache rimarrà fino al termine del contratto in bianconero

FBL-LIBERTADORES-BOCA-FLUMINENSE-20120517-234413

Senza ombra di dubbio, l’attuale stagione in bianconero di Carlos Tevez è la migliore della carriera per quanto riguarda l’argentino.

Al di là dell’ istinto da killer d’area di rigore, affinato sempre più; ciò che ha perfezionato la figura del nuovo numero 10 bianconero è il raggiungimento del ruolo di leader assoluto in una grande squadra, che anni prima gli era sempre venuto a mancare.

Ed è così che Carlos si è presa la Juventus sulle spalle, trascinandola non solo in Campionato verso il quarto scudetto di fila, ma anche e soprattutto in Europa, con prestazioni da fuoriclasse mondiale.

Le sue dichiarazione di qualche tempo fa, riguardo un suo possibile ritorno al Boca Jr, però, aleggiano in queste settimane a Vinovo, dove addirittura si vocifera di un clamoroso trasferimento, ancor prima della scadenza del suo contratto, prevista per il 2016.

A ciò si sono sommate, oggi, indiscrezioni dalla Francia, che vorrebbero Tevez insieme a Pogba, nelle mire del milionario Psg.

Andando con ordine, però si potrebbe trarre un discorso logico, tale da far cadere queste fastidiose voci, almeno per quanto riguarda l’immediato futuro.

Il club parigino, possiede sì delle enormi riserve economiche, che permetterebbero di accontentare senza problemi il club bianconero ed il singolo calciatore; ma gli interrogativi verrebbero dall’aspetto tecnico che ruoterebbe intorno all’Apache.

Converrebbe a Carlitos, perdere i gradi di assoluto leader in una squadra come la Juventus, che lui stesso sta portando oltre le aspettative a livello europeo, per trasferirsi in un club composto da molte “teste di serie”, fra cui Ibrahimovic?

Rischierebbe, l’argentino, di bloccare il suo momento di massima crescita in carriera, per immergersi in un nuovo mondo, che gli si potrebbe ritorcere contro, come è accaduto precedentemente nell’esperienza inglese con il Manchester City?

E passando al Boca Jr, sorgono spontanee queste due domande: per Tevez non sarebbe ancora prematuro, trasferirsi in un calcio di serie inferiore, nel pieno ancora della sua carriera?

Avrebbe la disponibilità il club di Buenos Aires di acquistare il cartellino dell’argentino? Non converrebbe al Boca Jr la scadenza del contratto, in modo da poter discutere solo l’ingaggio del calciatore?

Insomma le risposte tratte da questo ragionamento logico, porterebbero a pensare che i tifosi bianconeri non hanno nulla da temere fino al 2016.

Poi sarà quel che sarà: molto dipenderà dal cuore ,dalla testa e dal fisico del fuoriclasse argentino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...