Il ritorno di Barzagli: un colpo in più per il sogno Champions League

borza

Era il 24 Giugno 2014, il giorno della sciagurata sconfitta dell’Italia prandelliana al mondiale brasiliano contro l’Uruguay; ma era anche l’ultima apparizione in campo di Andrea Barzagli.

Da allora, il calvario ebbe inizio; l’infortunio al piede, con conseguente operazione ai primi di Luglio ed una lunga attesa simile ad un tunnel infondo al quale la luce sembra tardi ad arrivare.

Dopo mesi di sofferenze, dopo partite guardate dalla panchina, dopo aver visto il cambiamento della sua Juve dall’era contiana a quella allegriana: ecco che finalmente , per l’oramai 34 enne campione del mondo, sembra iniziare una seconda vita calcistica.

Quella di domani sera contro la Fiorentina, non sarà semplicemente una semifinale di Coppa, ma sarà l’occasione del ritorno in campo del “muro” bianconero, colonna imprescindibile dei tre scudetti trionfali.

La sua esperienza, la sua intelligenza ed il suo carisma difensivo sono doti che mancano alla retroguardia bianconera, che spesse volte in questa stagione è andata incontro a dei black-out preoccupanti.

Tre partite difficilmente saranno sufficienti ad Andrea per prendersi il posto nella delicata sfida europea di ritorno contro il Borussia Dortmund, ma siamo sicuri che qualora i bianconeri dovessero approdare ai quarti , il ritorno di Barzagli rappresenterebbe l’acquisto in più per inseguire il sogno Champions League.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...