Ecco perché Conte non va fischiato…

  Abbiamo gioito con lui, lo abbiamo osannato, "amato" ,quasi venerato: eppure gli è bastato lasciare la panchina bianconera per essere quasi "odiato".Questo sembra essere il destino di Antonio Conte; genio della panchina e "bruto" davanti alle telecamere; testardo ed esasperato nel lavoro, quanto orgoglioso e scontroso nel difenderlo.Si sa che i "fuoriclasse", gli "eroi maledetti", … Leggi tutto Ecco perché Conte non va fischiato…

Allegri e la coperta corta: fiducia ai “gregari” o spazio ad una pazza idea?

  L'infortunio di Claudio Marchisio, per fortuna meno grave del previsto, costringe comunque Allegri a reimpostare una squadra alle prese con un centrocampo pressoché contato.Oltre al principino, infatti, non bisogna dimenticarsi della grave perdita di Pogba, che per forza di cose, pone il tecnico toscano dinanzi ad un quesito fondamentale nelle prossime partite: quale modulo adottare?Lo … Leggi tutto Allegri e la coperta corta: fiducia ai “gregari” o spazio ad una pazza idea?

Tanto tuonò che non piovve

  Prima la paura , poi il sospiro di sollievo.Una giornata davvero particolare quella passata ieri da Claudio Marchisio e da tutto il popolo bianconero.Dopo la sconvolgente  e drammatica notizia della rottura del crociato, trapelata ieri da Coverciano, per il numero 8 bianconero, la stagione sembrava essersi chiusa definitivamente, arrecando alla Juventus una perdita fondamentale in … Leggi tutto Tanto tuonò che non piovve

La tegola Marchiso è troppo pesante in ottica Champions League: ma noi siamo la Juve e ci rialzeremo

    Come un fulmine a ciel sereno, nel primo pomeriggio è arrivata la tegola dell'infortunio schock di Claudio Marchisio patito nel ritiro della Nazionale. La lesione del crociato al ginocchio, purtroppo, chiude la stagione del Principino, proprio nel clou di un'annata che  sta riservando tante soddisfazioni alla Vecchia Signora. In Campionato, oramai , il … Leggi tutto La tegola Marchiso è troppo pesante in ottica Champions League: ma noi siamo la Juve e ci rialzeremo

Super Coman: il futuro bianconero è tuo

Dopo la doppietta messa a segno ieri nella partita valevole per le qualificazioni del campionato euorpeo under 19 tra Francia e Arzebaigian, Kingsley Coman è tornato a far parlare di sè dopo un periodo di anonimato. La prestazione fornita oltre alle due gemme messe a segno, ribadiscono ancora una volta , se ce ne fosse … Leggi tutto Super Coman: il futuro bianconero è tuo

Nè Cavani e nè Falcao: il prescelto sarà Dybala

Sarà una lunga estate caldissima, la prossima, in casa Juventus. Così come sostenuto ieri in un'intervista da Beppe Marotta, i bianconeri investiranno una buona parte di denaro accumulata dalla stagione corrente, per alzare l'asticella con un mercato di livello. Data oramai per quasi certa la partenza di Pogba; altri cash liquidi potrebbero essere investiti per … Leggi tutto Nè Cavani e nè Falcao: il prescelto sarà Dybala

Alvaro Morata scaccia il Real e si consacra il bomber del “popolo” bianconero

Il popolo bianconero lo ha sempre voluto titolare in squadra, fin dall'inizio, lo ha sostenuto anche nei momenti difficili, ed ora se lo coccola come un principe. Stiamo parlando di Alvaro Morata, il talento scuola Real Madrid, arrivato quest'estate alla corte di Allegri e diventato con il passare delle settimane il nuovo "idolo" dell'attacco bianconero, … Leggi tutto Alvaro Morata scaccia il Real e si consacra il bomber del “popolo” bianconero

Tevez-Boca Jr: voci da “zizzania” o triste verità?

Dopo le recenti prestazioni folgoranti e al limite del "paranormale", a Torino oramai è scattata definitivamente la Tevez-mania; con il numero 10 bianconero identificato dai propri tifosi , come il simbolo di questa Juventus vincente. Eppure, si sa che nei momenti di massima felicità e di esaltazione, un cono d'ombra è sempre lì dietro l'angolo … Leggi tutto Tevez-Boca Jr: voci da “zizzania” o triste verità?

Ecco perchè Vidal non fa più il Vidal

Fra le tante note liete di questa nuova Juventus di stampo allegriana 2014-2015, ce n'è una che stride rispetto alle altre: Arturo Vidal. Il guerriero cileno, infatti, in questa stagione sta subendo un'involuzione sia a livello di gioco, ma sopratutto in quello realizzativo: dato indicativo è rappresentato dalle sole sei reti, per lo più tutte … Leggi tutto Ecco perchè Vidal non fa più il Vidal

Carlos Tevez : il condottiero silenzioso

  Dopo l'ennesima magia di ieri , allo "Juventus Stadium", Carlos Tevez oramai è sempre più il simbolo di questa Juventus formato Massimiliano Allegri: un vero condottiero silenzioso.Etichitettato dal suo ex allenatore al Manchester City Roberto Mancini, come un rompi-spogliatoio; l'Apache , grazie alla lucente intuizione del duo Marotta-Paratici, è arrivato a Vinovo, fin dai subito … Leggi tutto Carlos Tevez : il condottiero silenzioso