Caro Beppe metti l’ ” Iturbo” a questo mercato!

Non c’è dubbio che la prossima sarà una delle settimane decisive di questo calciomercato bianconero che stenta ancora a decollare.

Morata, Iturbe ed Evra: sembrano questi i nomi caldi in agenda di Beppe Marotta.

Dato oramai per scontata  la scelta dell’attaccante spagnolo e del terzino francese verso un futuro in bianconero, che quindi prima o poi sarà realizzato; il grosso punto interrogativo riguarda l’asta oramai scatenata da un bel pò di settimane per il talento argentino dell’Hellas Verona.

Pare, infatti,  che in cima all’indice di gradimento di Iturbe, ci sia la Juventus come futuro team, forte anche della vetrina Champions da offrirgli; di tale avviso però sembra non essere il Verona il quale preferirebbe cedere il suo gioiello al Milan; società con la quale vige un grande rapporto e che sarebbe disposta ad offrirle qualche milioncino in più dei rivali bianconeri.

E qui sta l’inghippo: Marotta tentenna sicuro in cuor suo che la sua offerta di 23 milioni sia congrua e concreta in questo momento a differenza di altre “ipotetiche” ed ancora non pervenute: dall’altra parte però, Galliani “vecchio lupo di mare”, continua a disfarsi dei pacchi rossoneri e a risparmiare cash che potrebbero davvero portarlo a presentarsi nel giro di qualche giorno a Verona con una liquidità di 28 milioni come promesso al Ds veneto Sogliano.

Dati i precedenti Aguero e Van Persie nel corso di questi ultimi anni , non c’è da stare tranquilli sul fatto che la strategia attendista e sfinente del Dg bianconero possa dare gli effetti desiderati.

Ed allora mai come questa volta la prossima settimana potrebbe essere quella decisiva: perchè mai come ora il buon Beppe Marotta dovrà mettere l’ “Iturbo”, per far decollare davvero questo mercato bianconero.