Due cessioni illustri finanzierebbero il mercato: 40 milioni da investire in entrata!

Immagine

 

“Resto solo se c’è un progetto convincente, solo se questa rosa si può migliorare.” Furono queste le parole titubanti di Antonio Conte al termine dell’ultimo Campionato,circa la sua permanenza in bianconero; enigma poi risolto, fortunatamente, per il verso giusto.

Ora tocca a Beppe Marotta rispettare la parola presa con il tecnico salentino e fornire una squadra competitiva anche sul fronte europeo, con quei 3-4 innesti tanto voluti dal mister per formare un 4-3-3 frizzante ed imprevedibile.

Si sa però che con questi chiari di luna, mettere 30-40 milioni freschi da investire sul mercato è un’utopia e che tali nuove operazioni in entrata possono essere autofinanziate solo dalle cessioni. I vari Quagliarela, Vucinic, Isla, Giovinco, Peluso e Padoin; porterebbero si dai cash, ma non un grumulo di quattrini necessari per avviare dei grandi sconvolgimenti

Ed ecco quindi  che la Juventus starebbe pensando a delle cessioni eccellenti. Dopo il veto di Conte per la partenza di Pogba e Vidal,che dovrebbero restare salvo clamorosi colpi di scena, ecco che i duei pezzi da novanta pronti a partire sarebbero Fernando Llorente e Leonardo Bonucci.

Sull’attaccante spagnolo si sta scatenando una vera e propria asta nella Liga; Atletico di Madrid, Valencia e Barcellona se lo contendono sulla base di 25 milioni; cifra che permetterebbe alla Juventus di generare una plusvalenza pazzesca, dopo che l’attaccante di Pamplona è stato tesserato un anno fa a parametro 0.

Su Leonardo Bonucci, invece, ci sarebbe la corte di due club francesi, il Psg ed il Monaco; che potrebbero mettere sul piatto una cifra che va dai 15 ai 20 mln di euro. Il centrale bianconero, perno della difesa a tre, potrebbe essere sacrificato anche perchè le sue prestazioni sembrano balbettanti in una nuova difesa a 4; così come lo testimonia il suo impiego in nazionale.

I loro sostituti naturali sembrerebbero già che siano stati bloccati: Alvaro Morata e Ranocchia. Per di più con i 40-45 milioni ricavati,potrebbero essere avviate anche le operazioni per l’acquisizione di esterni abili nell’uno contro uno.

Insomma, pur di congelare il proprio centrocampo per almeno un’altra stagione, la Juventus avrebbe già individuato i prossimi partenti; riuscirà Marotta a compiere l’ennesimo capolavoro? 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...