Carlos Tevez top player bianconero: gol e tanta personalità

1

Carlos Tevez top player bianconero: un top player di tanti gol e personalità

 

 

Dopo la doppietta contro il Parma Carlos Tevez sale a 18 gol in classifica cannonieri, in testa a tutti. Arrivato con qualche riserva, dopo le stagioni turbolente al Manchester city e dato da alcuni come “finito”; l’Apache si sta rivelando un grande acquisto degno erede di Alessandro Del Piero! Un complimento a Marotta che dopo Pirlo, Pogba e Vidal, ha regalato l’ennesima perla ad Antonio Conte.

commento Juventus-Parma : https://www.youtube.com/watch?v=WVjrJtbfWoQ

Su facebook: https://www.facebook.com/pages/La-penna-del-Gobbo-Tube/232893710248676

su twitter: https://twitter.com/lapennadelgobbo

Genoa-Juventus 0-1 grande goal di Andrea Pirlo. Commento: juve sottotono, a Firenze serve altro!

images

Genoa-Juventus 0-1 grande goal di Andrea Pirlo. Commento: juve sottotono, a Firenze serve altro!

 

 

 

La Juventus espugna Genova con una magia di Andrea Pirlo nei minuti finale, dopo che la squadra ha sofferto ed ha rischiato di andare sotto con un calcio di rigore parato da Buffon. La Juventus è parsa stanca e sottotono, a Firenze servirà un’altra prestazione se si vuole passare il turno di Europa League.

Juventus-Fiorentina Rivalità storica? Forse per loro, noi siamo abituati ad altri tipi di partite!

Immagine

 

Juventus-Fiorentina di Europa League viene indicata una partita storica? Ma cosa? Lo è solo per la Fiorentina che vive di queste gare; la Juventus è abituata ad altri match storici contro Inter e Milan in Italia ( veri avversari storici) e a Real Madrid e Manchester in Europa. La storia insegna che il blasone e la caratura si costruisce con i successi non con le chiacchere!

E dopo tutto bisogna dire pure grazie!

Immagine

 

Archiviata la partita sciagurata di Madrid della nostra nazionale contro la Spagna, si è chiuso di conseguenza anche il caso scoppiato qualche giorno fa relativo alla polemica Conte-Prandelli, dovuta alla convocazione dell’acciaccato Chiellini.

Da questo polverone reso maggiormente fitto dalla predisposizione dei mess-media a “marciarci” su queste situazioni; ne esce ancora una volta un tema che ormai risulta ridondante nel corso degli anni. La Juventus, in quanto squadra numero uno per storia in Italia, ha da sempre fornito l’ossatura della nazionale che si è evoluta nel tempo:chiaro quindi che essa sia maggiormente propensa ad incappare in questi episodi, molto spesso frutto di incomprensioni. Ed allora cosa ne possiamo trarre da questa vicenda?

Non vogliamo fare l’avvocato difensore di nessuno, ma è chiaro che la Nazionale italiana dovrebbe avere un’occhio di riguardo per questi calciatori. Ve lo immaginate un mondiale con gente come : Astori, Maggio, Abate, Ranocchia, Montolivo, Motta, Candreva ecc ecc, senza l’ossatura bianconera?

Risposta semplice: impossibile. I mondiali vinti nel 1982, nel 2006 e la finale raggiunta agli Europei scorsi ne sono una testimonianza lampante. Ed allora è vero che Conte esagera nei toni , ma è altrettanto vero che a volte anche il buon Cesare dovrebbe ammettere i suoi sbagli: per il bene suo, della Juve e della Nazionale Italiana.

 

Seguici su twitter https://twitter.com/lapennadelgobbo

su Youtube http://www.youtube.com/channel/UCh515cdIi64FJrkR2YvXFeQ

Milan-Juventus 0-2 (Llorente,Tevez. La Juventus vince a fatica, ma ottiene tre punti pesantissimi.)

1

Milan-Juventus 0-2 ( Llore nte,Tevez. La Juventus vince a fatica, ma ottiene trepunti pesantissimi.)

 

 

 

La Juventus soffre contro un buon Milan, ma espugna San Siro e mette un mattoncino importante per lo scudetto. La Roma non riesce a vincere neanche con gli “aiutini” e si stacca dalla Vecchia Signora: la prova del 9 delle tante chiacchere sparate dai media in settimana!