Ne vale la pena?

La storia insegna che a volte basta poco per sovvertire una barca pericolosamente inclinata. A leggerla così sembrerebbe paradossale come la Juventus degli 8 scudetti consecutivi sia in bilico fra certezze e futuri cambiamenti. L'arrivo di Cristiano Ronaldo è inevitabile che, oltre all'entusiamo, abbia assottigliato il margine d'errore, trasformando il sogno Champions League in un … Leggi tutto Ne vale la pena?

Destino segnato

Il tempo è implacabile, sa attendere il momento giusto prima di emanare la propria sentenza. Questa volta, nonostante occasioni preventivamente perse, il destino di Massimiliano Allegri pare segnato, senza sè e senza ma. Le parole pronunciate a caldo da Andrea Agnelli, quasi più per orgoglio personale che per ragione, non possono evitare lo spegnimento di … Leggi tutto Destino segnato

Tempo buttato via

Era solo questione di tempo, prima che la verità nascosta venisse a galla, senza alcuna pietà. Il tracollo contro l'Ajax, con tanto di cocente eliminazione europea, è la giusta chiosa di un lungo percorso circoscritto da ingannevoli successi. Troppo superficiale trovare alibi, all'indomani della velenosa serata dell'Alianz Stadium, quando le cellule malate, in realtà, continuavano … Leggi tutto Tempo buttato via

La variabile impazzita

Il rischio vale la candela, soprattutto se la posta in palio è di quelle irrinunciabili. Che Joao Cancelo non fosse un terzino perfetto lo si sapeva; ma quale calciatore d'altronde non ha punti deboli? In pochi, pochissimi forse. La prestazione in chiaroscuro del terzino lusitano, ieri sera contro l'Ajax, ha determinato materialmente un pareggio passato … Leggi tutto La variabile impazzita

Il vecchio e il bambino

Bastava l'occasione giusta, in fondo, per dimostrare che quei due non erano dei semplici doppioni. Il sodalizio inaspettato quanto affascinante tra Mario Mandzukic e Moise Kean ha scosso il mondo Juve nell'ultimo mese. Una coppia costruitasi per puro caso, ma che ad oggi, pare poter diventare una solida realtà da tenere in forte considerazione. Certo, … Leggi tutto Il vecchio e il bambino

Futile gelosia

Non bisogna, in fondo, farsene una colpa se si ha il marchio del predestinato stampato sul petto. Difficile per Moise Kean trovare una giustificazione a quel forzato ridimensionamento espresso tra le parole e i fatti da Massimiliano Allegri. La panchina contro l'Empoli, in una gara dal poco significato materiale, venuta dopo un periodo di sbocciatura … Leggi tutto Futile gelosia

L’ultima chance

Andare forte nell'ultima salita per abbreviare un' agonia lunga una stagione. Paulo Dybala, ancora una volta, non ha tolto il velo d'incertezza che copre il suo grande talento, nascondendo blackout che ad oggi iniziano a pesare sulle aspettative bianconere. Il talento di Laguna Larga, nella stagione della possibile consacrazione, al fianco di Cristiano Ronaldo, si … Leggi tutto L’ultima chance

Amore indissolubile

Difficile farti da parte quando ti chiami Mario Mandzukic e il feeling con il proprio allenatore scavalca ogni possibile spiegazione logica. Qualcuno sicuramente si sarà chiesto il motivo per il quale, ieri nella sconfitta di Genova, il croato abbia replicato la propria presenza nel rettangolo verde di gioco, emulando l’anonima prestazione di qualche giorno prima … Leggi tutto Amore indissolubile

Lo stupido carro

La più bella vittoria, spesso, affonda le proprie radici dalle più atroci difficoltà, culminate in una sconfitta. Juventus-Atletico Madrid è stata la prova lampante di come sostenere la squadra sia importante, ma pungolarla nell'orgoglio, quando il minimo sindacale non poteva più bastare, lo è ancor di più. Troppo semplicistico sintetizzare il calcio in parziali risultati, … Leggi tutto Lo stupido carro